Eletta la nuova segreteria regionale della Fim

image
Da sinistra: Evangelista, Troiano e Ottomano

Si chiude il periodo di reggenza in casa Fim Cisl. Il direttivo del sindacato metalmeccanico, riunitosi nel pomeriggio di oggi nella sede di San Nicola di Melfi, a due passi dallo stabilimento Fiat, ha eletto la nuova squadra che guiderà la Fim nei prossimi anni. Il vertice della nuova Fim è affidato a Salvatore Troiano (segretario generale) e Gerardo Evangelista (segretario generale aggiunto); i due saranno coadiuvati dal componente di segreteria Giovanni Ottomano. Al direttivo regionale hanno partecipato il segretario organizzativo della Fim nazionale, Gianfranco Gasbarro, il segretario generale della Cisl Basilicata, Nino Falotico, e il segretario reggente uscente della Fim lucana, Leonardo Burmo, che in apertura dei lavori ha tracciato un bilancio del periodo di reggenza; una fase non breve ma positiva che consegna alla nuova squadra un’organizzazione carica e pronta a raccogliere nuove sfide sul terreno della lotta sindacale.

Fare squadra è il leitmotiv della nuova Fim per affrontare gli innumerevoli dossier aperti sul tavolo della nuova segreteria regionale: dal contratto Fiat alla gestione delle crisi industriali passando per la risalita produttiva della Sata. Sfide importanti che la Fim Cisl Basilicata conta di affrontare con grande impegno e senso di responsabilità. “Vogliamo riportare i problemi del lavoro e la vita dei lavoratori al centro dell’agenda politica e sindacale. I tecnicismi contrattuali sono importanti, ma per la Fim sono più importanti le persone e il loro benessere sul posto di lavoro”, spiegano Troiano ed Evangelista. “La nostra principale preoccupazione è la disperazione che serpeggia tra i lavoratori, tra licenziamenti e cassa integrazione; c’è bisogno di interventi urgenti per sbloccare la crisi industriale che attanaglia la nostra regione. La nuova Fim lavorerà duramente per riportare tranquillità tra i lavoratori e costruire le premesse di una nuova stagione di benessere”.

Questi in dettaglio gli incarichi:

Salvatore Troiano, segretario generale, responsabile sindacale zone Potenza, Matera e Val D’Agri; rappresentanza e coordinamento.
Gerardo Evangelista, segretario generale aggiunto, responsabile sindacale Fiat (Sata); rappresentanza e coordinamento.
Giovanni Ottomano, componente di segreteria, coordinamento aziende indotto Fiat di Melfi.