Lunedì 1 dicembre sciopera il settore spaziale

77bcb4cee9bda1263b2f73f3a6c8dab9Cgil, Cisl e Uil Matera, unitamente alle federazioni di categoria Fim, Fiom e Uilm esprimono “serie preoccupazioni per quanto non previsto dalla legge di stabilità per il settore spazio. Nonostante gli impegni assunti dal governo, nella legge di stabilità non sono previste risorse per l’anno 2015 per il settore spazio: ciò metterebbe a duro rischio la tenuta dei vari centri spaziali, compreso quello materano, e potrebbe aprire la strada all’attivazione di cassa integrazione oltre che bloccare i vari programmi/progetti in corso. Per queste ragioni, è stato proclamato lo sciopero nazionale di 4 ore per il giorno 1 dicembre con manifestazioni e presidi territoriali”. I sindacati hanno chiesto di essere ricevuti dal prefetto di Matera il 1 dicembre per esporre le ragioni dello sciopero e consegnare le preoccupazioni conseguenti ai tagli previsti dalla legge di stabilità.