Fca, protocollo Mise-Regioni modello anche per Basilicata

Il segretario generale della Fim Cisl Basilicata, Gerardo Evangelista, commentando la firma del protocollo d’intesa siglato da Fca e Centro Ricerche Fiat con il ministero dello Sviluppo economico, le Regioni Piemonte, Campania e Abruzzo e la Provincia di Trento, ritiene che sia “un modello da importare anche in Basilicata, dove è in fase di avvio il campus tecnologico collegato allo stabilimento Fca di Melfi, con l’obiettivo di consolidare il sistema automotive lucano e attrarre ulteriori investimenti ad elevato contenuto di innovazione e tecnologia. Il protocollo dimostra che i territori si stanno muovendo nella direzione di una maggiore cooperazione tra pubblico e privato per rendere i territori stessi attrattivi. Un motivo in più per accellerare l’avvio definitivo del campus che deve diventare centro di eccellenza mondiale in fatto di innovazione applicata al settore automobilistico. A tal proposito – conclude il segretario della Fim – è necessario un dialogo più intenso tra istituzioni, imprese, sindacato, università e ricerca anche nella nostra regione per vincere la sfida di una competizione che ormai si gioca nei e tra i territori”.

Tweet about this on TwitterShare on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Pin on Pinterest0Email this to someone