Nuova sede Fim a Maschito, domani l’inaugurazione

La Fim Cisl Basilicata consolida la sua presenza territoriale. Domani, venerdì 13 settembre, alle 16, sarà inaugurata la nuova sede di Maschito, in Via Venosa 18, che va ad affiancarsi alle quattro sedi già attive a Potenza, Matera, Melfi e San Nicola di Melfi. Alla cerimonia di inaugurazione interverranno i segretari generali regionali della Cisl e della Fnp Cisl, Enrico Gambardella e Vincenzo Zuardi, il responsabile regionale dell’Inas Cisl, Alfredo Cancellara, e del Caf Cisl, Marcello Brienza. La nuova sede di Maschito, che si avvale del sostegno della Fnp, fornirà ai lavoratori dell’area e alle loro famiglie assistenza e tutela in materia di contratti di lavoro, fisco e previdenza. L’inaugurazione sarà anche l’occasione per presentare i collaboratori che daranno assistenza agli iscritti della Fim Cisl dell’indotto di Melfi: Luigi Rafti, responsabile della sede di Maschito, e Alberto Penna, incaricato dei servizi del fondo sanitario integrativo MètaSalute.

“È fondamentale fornire servizi rafforzando le zone periferiche e potenziando la prima linea per stare più vicino ai lavoratori, a quelli che il lavoro non ce l’hanno e che si sentono ultimi ed emarginati”, spiega il leader della Fim Cisl lucana, Gerardo Evangelista. “Il nostro buonsenso si fonda e trae spunto dalle molte esperienze realizzate nella nostra organizzazione e tra i lavoratori dentro e fuori le fabbriche, dalla nostra voglia di fare sindacato e dal fatto che crediamo che solo attraverso il lavoro e lo sviluppo si liberano le persone dal bisogno e si crea una società basata sul rispetto, sull’uguaglianza e sulla fiducia nelle istituzioni”, conclude Evangelista.